blog

LA FESTA DELLE TROMBE DI GROTTAGLIE

Pubblicato da Pugliabout

La Festa delle Trombe di Grottaglie

Quando abbiamo iniziato il nostro viaggio all’interno delle tradizioni e delle storie della Puglia, non potevamo immaginare che questa regione potesse essere così ricca di bellezza e di arte.

Ogni paesino, ogni provincia, ogni città conserva storie di luoghi e persone che rendono la Puglia una terra tutta da scoprire.

Oggi siamo arrivati in provincia di Taranto, in una paese chiamato Grottaglie.

Grottaglie è un luogo particolare, un luogo che ha saputo costruire la sua importanza sulla ceramica, plasmata e resa opera d’arte dall’uomo.

A dir la verità tutto nasce dall’argilla, una materia prima che è presente in abbondanza nel sottosuolo di questa parte di Puglia; successivamente, dopo accurate fasi di lavorazione, si ottiene una ceramica di pregio.

Il nostro viaggio alla scoperta di questa cittadina e di una festa patronale che si celebra il 29 Giugno, nasce dall’idea e dall’intraprendenza di  TRÁSI! un progetto selezionato e sviluppato con il bando di Progetto Taras per le idee di turismo sostenibile a Taranto, sostenuto da Fondazione con il Sud e promosso da Programma è Sviluppo.”

Attraverso il loro supporto, Pugliabout ha potuto vedere da vicino le botteghe degli artigiani e le fasi di lavorazione.

Il 29 Giugno di ogni anno si celebra una festa che era andata perduta nel corso del tempo ma che è stata riportata agli antichi splendori soltanto da poco.

La particolare celebrazione, chiamata Festa delle Trombe, viene svolta nel giorno dedicato ai Santi Pietro e Paolo.

La festa prende il nome dalla Tromba, un piccolo manufatto in terracotta in grado di produrre uno strano suono, simile a quello del megafono.

I cittadini di Grottaglie accompagnavano la processione fino alla Chiesa di San Pietro e Paolo (un posto da visitare assolutamente, con all’interno antichissimi affreschi) e, dopo aver “spernacchiato” per tutto il tragitto, rompevano le loro trombe in segno di liberazione e ne portavano a casa un frammento come buon augurio per il futuro.

Oggi questa tradizione ha ritrovato la sua importanza attraverso una grande opera di valorizzazione culturale del territorio.

La partecipazione è molto attiva, soprattutto attraverso il coinvolgimento delle nuove generazioni.

La Festa delle Trombe è uno dei magnifici esempi di cultura popolare pugliese, un esempio da valorizzare giorno per giorno.

La bellezza dei vicoli di Grottaglie, la particolarità dei suoni delle Trombe, l’arte della produzione dei maestri ceramisti, il rito della rottura.

Grottaglie, dall’alto del suo immenso patrimonio artistico, continua a valorizzare una Puglia che diventa sempre più una terra che guarda al futuro ma con uno sguardo sempre rivolto al passato.

Noi di Pugliabout, come gli amici di Trasi, cerchiamo di farla vivere giorno per giorno e di raccontarvi, in poche parole, sensazioni e particolarità.

Venite a scoprire il Tacco d’Italia e aiutateci a far crescere la nostra regione.

 

Per segnalare una storia o un luogo particolare della Puglia, scriveteci a info@pugliabout.com

 

Se volete contattare i nostri amici di Trasi! o vedere le loro prossime iniziative,

scrivete a posta@trasi.eu oppure visitate il sito www.trasi.eu

 





Articolo Precedente
lunedì, Giugno 25, 2018

MASSERIA BELLOLUOGO

Pubblicato da Pugliabout
Articolo Successivo
giovedì, Luglio 5, 2018

LA VALLE DEGLI ULIVI SECOLARI

Pubblicato da Pugliabout